1 MINUTO DIVINO – ADDIO A LINO MAGA, CANTORE DELLA MAGIA DELLA VITE E DEL VINO

L’Italia del vino dice addio a Lino Maga, cantore della vite e del vino: 90 anni, 84 vendemmie. Il Signor Barbacarlo ci ha insegnato tanto con il suo esempio e con il suo spirito. L’Oltrepò Pavese e l’Italia del vino non dimentichino il suo pensiero filosofico. Vedovo da diversi anni della moglie Nella, Maga lascia i figli Gabriella e Giuseppe, suo braccio destro e ora titolare dell’azienda, oltre al nipote Paolo. La camera ardente è stata allestita nella storica enoteca del Barbacarlo di via Mazzini 50 a Broni, dove oggi sarà recitato il rosario in forma privata alla presenza solo dei familiari. Il rosario pubblico è in programma, invece, domani alle 15, nella basilica minore di San Pietro; alle 15.30 si terranno i funerali nella stessa chiesa. Al termine la salma sarà tumulata nel cimitero cittadino di Broni. Tutti i più grandi sommelier, opinion leader e giornalisti dell’Italia del vino stanno dedicando commoventi pensieri alla memoria del maestro e del suo indomito spirito contadino. Maga è stato per una vita un giovanotto “anti sistema”. La sua identità sopravviverà al lutto.

Print Friendly, PDF & Email

I testi, le immagini e la grafica presenti su questo blog sono protetti ai sensi della normativa vigente sul diritto di autore e sulla proprietà intellettuale. Il blog non è aggiornato con una periodicità fissa e non rappresenta un prodotto editoriale.